Ultimo saluto a Axolotl


Tra le caratteristiche peculiari degli anfibi, la più sorprendente è la metamorfosi, unica tra i vertebrati. Molti anfibi nascono pesci e da adulti sono animali terrestri. Naturalmente sono molte le eccezioni e tra queste una mirabile è rappresentata dall'Axolotl. Questo anfibio che vive nel centro America è un animale neotenico, cioè non va incontro a metamorfosi e rimane bambino per tutta la vita. Forse proprio per questa sua caratteristica, e per la sua facilità di allevamento, che l'Axolotl è tanto caro a molti acquariofili, rappresentanti di una specie, homo sapiens, anch'essa a rischio di neotenia. Axolotl è seriamente minacciato di estinzione, e gli unici esemplari che potremo vedere tra qualche anno saranno in cattività, forse in qualche laboratorio, dove sono studiati per le loro sorprendenti doti di rigenerazione tissutale. Qualità questa che però non lo ha salvato dall'uomo.